Coppa Italia: Torino-Pescara 4-1, Carpi-Livorno 2-0 ai supplementari

Andare in basso

Coppa Italia: Torino-Pescara 4-1, Carpi-Livorno 2-0 ai supplementari  Empty Coppa Italia: Torino-Pescara 4-1, Carpi-Livorno 2-0 ai supplementari

Messaggio  Presidente il Lun Ago 17, 2015 2:54 am

La domenica di Coppa Italia si apre con il successo dell'Udinese sul Novara. In serata sorridono anche le altre due squadre di A: Il Carpi elimina il Livorno con un 2-0 ai supplementari, il Torino supera 4-1 il Pescara. Domani invece, si giocheranno altre due partite del terzo turno: Chievo-Salernitana (ore 19) e Milan-Perugia (ore 20.45). Ecco il programma di oggi.
UDINESE-NOVARA 3-1Guilherme (U) al 29', Thereau (U) al 31' p.t.; Buzzegoli (N) al 28', Edenilson (U) al 33' s.t.
Passa l’Udinese come da pronostico, e a dicembre sarà l’Atalanta dell’ex Colantuono ad affrontare i bianconeri nel quarto turno. Il 3-1 sul Novara non fa una piega, anzi. L’Udinese si è complicata un po’ la vita dopo aver veleggiato sul doppio vantaggio per quasi tutta la ripresa e dopo avere sprecato qualche buona opportunità per il tris, si è ritrovata il Novara nuovamente in partita a un quarto d’ora dalla fine, ma in 5 minuti ha chiuso di nuovo i conti. A sbloccare il risultato ci aveva pensato al 28’ del primo tempo Guilherme con una botta dalla lunga distanza. Il tiro da fuori, che tanto è mancato ai bianconeri la scorsa stagione, ha quindi portato in dote il vantaggio, bissato un paio di minuti più tardi dalla bella azione avviata da Guilherme e rifinita da Edenilson e Di Natale, che cercando il diagonale ha invece trovato sulla corsa Thereau, puntuale al più facile dei gol a porta vuota. Nella ripresa il neo entrato Buzzegoli ha accorciato le distanze su punizione sorprendendo Karnezis sul primo palo. Tre minuti prima del gol novarese Colantuono aveva sostituito Di Natale con Zapata, ed è stato proprio il neo entrato a piazzare la giocata decisiva; sprint su Garufo, dribbling in area e cross per gli accorrenti Badu ed Edenilson. Sul tocco del ghanese il pallone è schizzato al brasiliano che di testa ha insaccato il gol della sicurezza, quello che di fatto ha chiuso il conto.
CARPI-LIVORNO 2-0 D.T.S.  — Matos (C) al 108' e 116'
Vittoria a fatica per il Carpi nel terzo turno di Coppa Italia. La squadra emiliana ha sconfitto 2-0 il Livorno, ma sono stati necessari i tempi supplementari per stabilire chi avrebbe passato il turno. Dopo 90 minuti aridi di occasioni (unico lampo un tiro di Lazzari ribattuto sulla linea) è l'ex viola Matos a decidere la gara: al 108' sblocca in rovesciata prima di raddoppiare sette minuti dopo con un beffardo tiro cross. Nel prossimo turno gli uomini di Castori sfideranno il Vicenza, che ha battuto ieri l'Empoli.

TORINO-PESCARA 4-1autogol Ichazo (T) al 17', Baselli (T) al 27', Acquah (T) al 33' p.t.; Maxi Lopez (T) al 22', Martinez (T) al 29' s.t.
Buona la prima. Il Torino dribbla lo spauracchio Pescara, mette la freccia e piega gli abruzzesi con un netto 4-1. Segnano i volti nuovi Baselli e Acquah nel primo tempo, chiudono il conto i “vecchi” Maxi Lopez e Martinez nella ripresa. Per il debutto in Coppa Italia Giampiero Ventura ha schierato fra i pali Ichazo, una linea difensiva a tre con Bovo, Glik e Moretti, i brasiliani Peres ed Avelar sulle fasce, con Acquah, Vives e Baselli in mezzo, mentre gli attaccanti sono Maxi Lopez e Quagliarella. Spicca dunque l’assenza di Maksimovic, distratto dalle voci di mercato; al suo posto gioca, e bene, Cesare Bovo. “Maksimovic? E’ stata una settimana particolare per lui, Nikola era a dir poco frastornato – spiega alla fine Ventura -. Aveva bisogno di una piccola pausa, da martedì lo avremo concentrato e pronto al lavoro della settimana”. Il tecnico granata poi analizza la partita: “Potevamo andare in ansia dopo lo 0-1, ma abbiamo dimostrato che se facciamo le cose per bene e siamo concentrati possiamo ottenere ottimi risultati. Di certo la nostra è stata una bella reazione”. Infine i nuovi, a partire da quel Baselli che ha strappato gli applausi ai tredicimila tifosi presenti allo stadio Olimpico: “Non sono queste le partite che possono dare risposte definitive ma nel Toro di oggi ci sono tanti giovani, frutto di una buona programmazione. L’unico rammarico è che avrei voluto farli giocare tutti”.
Presidente
Presidente
Admin
Admin

Messaggi : 8689
Data d'iscrizione : 03.06.10
Età : 34
Località : Ponte Nossa (BG)


http://www.fantaziparo.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum