Posticipo Serie A: Fiorentina Verona 0-1, Obbadi beffa i viola allo scadere

Andare in basso

Posticipo Serie A: Fiorentina Verona 0-1, Obbadi beffa i viola allo scadere  Empty Posticipo Serie A: Fiorentina Verona 0-1, Obbadi beffa i viola allo scadere

Messaggio  Presidente il Mar Apr 21, 2015 12:04 am

Posticipo Serie A: Fiorentina Verona 0-1, Obbadi beffa i viola allo scadere  1f66fc4d5a62f68d10593b0959a85f44

Obbadi beffa la Fiorentina, Verona vince a Firenze 1-0 La cronaca
La Fiorentina arriva alla sfida di giovedì prossimo con la Dynamo Kiev che vale la semifinale di Europa League nel modo peggiore: perdendo davanti ai propri tifosi contro il Verona. I gialloblù capitanati dal grande ex Luca Toni segnano all'89' con il neo entrato Obbadi pronto a raccogliere un intervento sbagliato di Neto su tiro di Christodoupouloulos. Per Mandorlini e i suoi è festa grande, sulla Fiorentina - che al 21' della ripresa si fa parare un rigore con Diamanti e poco prima aveva perso Babacar, appena entrato, per un infortunio al ginocchio destro - piovono i fischi e s'allontano sempre più i sogni di poter rimettersi in marcia per la zona Champions. Montella, al secondo ko di fila in campionato dopo il 3-0 subito a Napoli, al terzo nelle ultime tre partite, ha pagato l'esagerato turnover: nell'occasione ha presentato una squadra rivoluzionata per 8/11 rispetto alla formazione che ha pareggiato in Europa League a Kiev: nell'occasione Montella ha rilanciato giocatori finora pochissimo utilizzati, come Rosi, Lazzari, Gilardino con quest'ultimo al centro del tridente formato da Ilicic e Diamanti. Nel Verona Mandorlini ha schierato Rafael in porta (scelta rivelatasi azzeccatissima) e Agostini a sinistra, nessuna sorpresa in attacco dove Toni era il terminale coadiuvato da Gomez e Jankovic. La partita ha stentato a decollare, poca tensione, pochissime emozioni, ritmi molto blandi. Come da copione è stata la Fiorentina a creare qualche occasione in zona gol ma Rafael si è sempre fatto trovare pronto sui tiri dalla distanza di Diamanti e Lazzari e sull'insidioso colpo di testa di Gilardino. Il match è decollato nella ripresa: Montella ha inserito Babacar per lo spento Ilicic per cercare di dare peso all'attacco e sbloccare il risultato ma l'attaccante senegalese, goleador di coppa a Kiev, è stato costretto a uscire dopo soli 7' dopo un contrasto con Pisano: non sembrerebbe nulla di grave ma domani il giocatore sarà sottoposto ad accertamenti. Al suo posto è entrato Salah ma quando Mazzoleni ha concesso il rigore per un contatto Rafael-Gilardino sul dischetto è andato Diamanti che si è fatto parare il tiro. E' il quarto penalty (su 4) fallito dai vila in questo campionato. Una maledizione. Intanto Aquilani e Badelj fallivano buone occasioni, Moras respingeva sulla linea di testa un forte tiro di Salah e il Verona, zitto zitto, guadagnava spazio e metri con le sue ripartenze: Toni invocava il rosso per un fallo di Rosi, Mandorlini azzeccava i cambi perché proprio dai due neo entrati nasceva a tempo quasi scaduto il gol della vittoria. Un successo pesantissimo in chiave salvezza per il Verona acclamato dai suoi tifosi gemellati con quelli viola, una sconfitta bruciante per Montella e le ambizioni della sua Fiorentina che a questo punto non deve fallire l'appuntamento europeo di giovedì.
Presidente
Presidente
Admin
Admin

Messaggi : 8689
Data d'iscrizione : 03.06.10
Età : 34
Località : Ponte Nossa (BG)


http://www.fantaziparo.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum